Benvenuto Settembre, buon Capodanno a tutti!

Il 31 Agosto lo festeggio sempre con le mie amiche, siamo lì pronte e cariche: ricominciare, pianificare, decidere, iniziare. Io negli ultimi anni devo dire di averci dato dentro parecchio, le collaborazioni aumentano, i progetti si fanno più corposi ed interessanti, ed io avrei bisogno di giornate di più di 48 ore…quindi di solito in questo periodo dell’anno cerco di mettere tutto nero su bianco su lunghe “To do list”, quaderni, appunti, agende, planning.

Poi però c’è bisogno di fermarsi, di smetterla di riempire le giornate fino allo sfinimento, di pensare alla qualità. No, non solo del lavoro, ma della vita. 

Dopo lunghe, lunghissime passeggiate in riva al mare con Mattia, (fondamentali dopo un anno murata al computer), e non poche sedute di fisioterapia, ho capito quello che serve a Settembre:
un planning che includa anche il non-lavoro.

Il planning del momento di benessere della giornata / settimana.

Mi sono resa conto che il mio lavoro mi ingloba parecchio, e anche se mi piace farlo e mi dà grandi soddisfazioni, spesso ne sono del tutto risucchiata. Questo non va bene.
Ho quindi rivoluzionato le mie giornate (di minimo 12 ore tra computer, ricerche, libri), e preparato questo Planning della Felicità.

Lo scopo è far sì che durante la settimana ci sia posto per tutto, in modo da raggiungere un equilibrio, perchè diciamocelo, non siamo proprio fatti per vivere circondati dal cemento, il computer, il traffico e dovremmo ricordarcelo.

Io in genere me lo scordo, è il mio corpo a ricordarmelo, ad un certo punto prendevo più antidolorifici del dott. House e l’obiettivo che mi pongo quest’anno è ricordarmi che devo muovermi, prendere aria, guardare il sole, respirare all’aria aperta, dedicare tempo alle persone che amo e ribilanciare quali sono le cose importanti ogni giorno, perchè so che tendo a farmi risucchiare dal vortice e dimenticarmene.

Il magico Planning della Felicità ti aiuta a vedere a colpo d’occhio cosa stai dimenticando, o accantonando, che però per te è molto importante e ti aiuta a riprendere l’equilibrio di cui hai bisogno.

Ti auguro un bellissimo Settembre ed un anno pieno di soddisfazioni e felicità!

Per scaricare il Planning Della Felicità clicca qui. 

Il Planning della Felicità: Istruzioni per l’uso

  1. Scarica il planning e stampalo; (L’ho pensato su formato a5 per poterlo inserire in agenda, ti consiglio di stamparlo centrato su a4 e poi di rifilarlo, tanto ho messo i segni di taglio);
  2. Rifletti sulle aree della tua vita: lavoro, famiglia, bambini, sport, hobby;
  3. Assegna a ciascuna area individuata un colore, colorando i pallini in basso ed inserendo l’area a cui corrispondono, ad esempio: rosso=lavoro, verde=famiglia, rosa=passeggiata al parco etc.
  4. Colora i giorni con le varie aree. Ti accorgerai che se, ad esempio, il martedì è prevalentemente rosso, forse puoi spostare
    qualche impegno a favore di ciò che è davvero importante per te (famiglia? sport? nullafacenza fissando il soffitto?) ed inserirlo.

Quando avrai finito, dovresti avere equilibrio di colori e, se sei fortunata, ogni giorno avrà almeno un rettangolino di ciò che è davvero importante per te.

Buon lavoro, e se ti va, fammi sapere com’è andata, io lo farò di certo!